FAP ACLI NAPOLI

FAP ACLI NAPOLI non ci sono più i pensionati di una volta

venerdì 2 dicembre 2016

news fap acli.

156 pensionati su 10 non arrivano a 1000 euro al mese

Una recente indagine dell’Inps rileva che 6 pensioni su 10 si attestano al di sotto dei € 1.000, pari al 64,4% del totale. Nelle classi di reddito più basse si concentrano soprattutto le pensioni di tipo assistenziale, che rappresentano una forma di assistenza alle persone più disagiate, per motivi economici e/o fisici e le pensioni ai superstiti
 


Lo studio allunga la vita e combatte la demenza senile

Diabete, ipertensione, obesità, patologie tipiche della terza età, sono in costante aumento. Al contrario i casi di demenza senile sono in forte contrazione. Tra le cause più accreditate la diffusione di una maggiore istruzione tra la popolazione anziana. Studi condotti in Inghilterra e in Spagna hanno infatti dimostrato che il livello crescente di alfabetizzazione delle nuove generazioni di over 65 riesca a contrastare la degenerazione delle cellule cerebrali.

Vai all'articolo

L'incontro della Fap-Acli sulla legge di Bilancio 2017

Giovedì 17 novembre una delegazione del Comitato Regionale Fap-Acli Lazio guidata dal Segretario regionale Gidari, insieme al Segretario nazionale Fap-Acli Serafino Zilio e il consulente tecnico dott. Franco Bertin, hanno incontrato gli onorevoli Bruno Tabacci e Federico Fauttilli per un confronto sulla legge di Bilancio 2017

Vai all'articolo

giovedì 1 dicembre 2016

pasquale orlando news sociali : dedicata a questa fredda mattina....INVERNO - FABR...

pasquale orlando news sociali : dedicata a questa fredda mattina....INVERNO - FABR...

LA FAP ACLI NAPOLI AI MERCATINI DI NATALE NELL'ANT...

FAP ACLI NAPOLI: LA FAP ACLI NAPOLI AI MERCATINI DI NATALE NELL'ANT...: NAPOLI SABATO 3 DICEMBRE LA FAP ACLI DI NAPOLI AI MERCATINI DI NATALE  ALLA TENUTA LA FORTEZZA. Spettacoli...

LA FAP ACLI NAPOLI AI MERCATINI DI NATALE NELL'ANTICO SANNIO.







NAPOLI



SABATO 3 DICEMBRE LA FAP ACLI DI NAPOLI AI MERCATINI DI NATALE 
ALLA TENUTA LA FORTEZZA.


Spettacoli e degustazioni ai piedi del taburno! Luci, atmosfera avvolgente, castagne , dolci , Babbo Natale e molto altro ancora! Ci siete mai stati?
Noi vi aspettiamo!!! :)
Per info www.tenutalafortezza.com
#tenuta_lafortezza #mercatinidinatale2016

IN SERATA CI SALUTEREMO IN UNA BELLA AZIENDA AGRICOLA

Il Casale Di Palma sorge in un edificio che è un ex casa colonica risalente ai primi del 1700 circa. Quello che allora era un luogo di lavoro e riposo, è diventato oggi un luogo di pace e di tranquillità, l’ideale per trascorrere del tempo nelle campagne beneventane.








Sarà un’occasione di tempo libero e socializzazione secondo il nostro stile comunitario e associativo.

martedì 15 novembre 2016

Carta dei diritti degli Anziani e pensionati in Eu...

riceviamo e pubblichiamo da un nostro vecchio socio:

la C.E.S., ossia Confederazione Europea Sindacati, ha deciso di avviare una campagna di sensibilizzazione per una più concreta attenzione a queste due categorie di persone, che sono più di cento milioni nei paesi europei.

Carta dei diritti degli Anziani e pensionati in Europa
Noi pensionati e anziani esigiamo: di poter vivere un invecchiamento non passivo, che ci veda attori e protagonisti nella società, nell’impegno sociale, culturale e del tempo libero. No al lavoro sino a 70 anni. Su quest’ultimo punto ci sarebbe molto da dire, anche perché è un punire i giovani che faticano a trovare lavoro, e a settanta anni tutto diventa più complicato.
Di essere considerati risorsa, per il presente e il futuro e non essere considerati solo un peso e un costo per la società. Questa è una pericolosa tendenza che si sta insinuando nella società odierna dell’efficientismo e concentrata sull’aspetto economico.
Di beneficiare del diritto alla formazione e all’apprendimento continuo, per essere attivi in una società tecnologicamente avanzata.
Noi pensionati e anziani rivendichiamo:
- Un reddito della pensione sufficiente da permetterci di vivere decentemente e non solo essere assistiti. Questa è una richiesta sacrosanta, è una vergogna, per uno Stato che si dice moderno, vedere anziani e pensionati lasciati soli e che non hanno neppure i soldi per curarsi e arrivare alla fine del mese, o, peggio ancora, osservare persone che cercano gli avanzi lasciati a terra nei mercati.
- il diritto a cure sanitarie, comprese quelle rese indispensabili dall’età, e servizi pubblici accessibili e di qualità. Un diritto per ogni persona di questa terra, che dovrebbe partire dal feto e arrivare sino al momento dell’ultimo respiro.
- l’accesso ai mezzi di trasporto adatti alle diverse fasce di età e allo stato di salute dei cittadini anziani. Possibile che sia così difficile da realizzare?
- Noi pensionati e anziani rivendichiamo:
- Il diritto alla sicurezza alimentare ed energetica.
- Interventi, controlli e misure per prevenire e impedire la violenza e i maltrattamenti in ogni luogo, sulle persone anziane. È affare molto serio cui i legislatori dovrebbero dedicare più considerazione e approntare leggi più consone e pene più severe e certe per chi infierisce su un anziano o diversamente abile.
- L’attuazione di politiche sociali per la casa e per adeguare quartieri e città ai cambiamenti demografici. Le politiche per la casa sono un altro punto dolente, almeno in molte città della nostra penisola.








pasquale orlando news sociali : Carta dei diritti degli Anziani e pensionati in Eu...: riceviamo e pubblichiamo da un nostro vecchio socio: la C.E.S., ossia  Confederazione Europea Sindacati , ha deciso di avviare una campa...